Città: Napoli
E-mail: irene.forcillo@alice.it
Telefono: 366 8152883

CORSI

Associazione "Impariamo il canese" - via Posillipo 66, Napoli

Bambini iscritti 18-36 mesi / 3-5 anni

 

Econido Bubamara presso 5° Circolo didattico E. Montale, Scampia

Bambini iscritti 18-36 mesi

-------------------------------------------

per informazioni contattare 366 8152883


Insegnante accreditata 0/6

 

Laureata in Lettere, Conservazione dei Beni Culturali, con indirizzo antropologico, con tesi in Estetica Musicale dal titolo “L’apprendimento musicale del bambino. La Music Learning Theory di Edwin E. Gordon”, con classificazione 110 e lode.

Inizia la sua formazione musicale come voce solista nel coro delle voci bianche di Napoli dall’età di otto anni fino all'età di quindici anni, grazie al quale partecipa al coro delle opere "Tosca" e "Il Cavaliere della Rosa" realizzate al teatro San Carlo di Napoli. 

Prosegue con la sua formazione musicale presso la scuola "Musicisti Associati" di Napoli sotto la guida di Cristina Florio (canto), Auli Kokko (canto e solfeggio), Aldo Fedele (armonia) e consegue una borsa di studio in canto nell'anno accademico 2004/2005 con la quale accede al Corso di Perfezionamento Musicale presso la suddetta struttura.

Si esibisce in locali di Napoli con diverse formazioni musicali e con il gruppo "I Verdura" nell'aprile 2005 si esibisce al Gran Galà della Camera di Commercio Italiana a Pechino.

Nel 2006 frequenta il Corso nazionale di Formazione per musicisti <<L'educazione musicale del bambino da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di Edwin Gordon>>, autorizzato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca a Roma. 

Frequenta il Seminario di specializzazione residenziale di 16 ore, effettua un tirocinio partecipativo di un anno e supera il test per diventare insegnante attraverso la Music Learning Theory (MLT) nell’anno 2006/ 2007. 

 Dal 2007 lavora presso asili d’infanzia e ludoteche come insegnante di musica secondo la MLT per la fascia 0-6 anni, con progetti finalizzati ai bambini iscritti nelle strutture e, in ambiti privati, con gruppi che prevedono anche la partecipazione dei genitori alle lezioni.

Nel giugno 2010 viene chiamata a far parte della giuria per l’assegnazione delle borse di studio, categoria “under 16” presso la scuola Musicisti Associati in qualità di esperto esterno.

Nell’ottobre 2010 collabora alla stesura del testo “Il bambino e la musica. L’educazione musicale secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon” a cura di Silvia Biferale, con un contributo che racconta la propria esperienza negli anni come insegnante di MLT.  

Nello stesso anno frequenta la Scuola di Musica Jam dove studia chitarra con Oscar Montalbano.

Nel marzo 2011 collabora come corista al singolo del gruppo “Capone e Bungt Bangt” e alla realizzazione del video.

Partecipa alla trasmissione radiofonica “Zazzà” su Radio 3 e alla presentazione del singolo alla Città della Scienza a Napoli. Si esibisce con il gruppo al concerto del primo Maggio a piazza Dante a Napoli e alle Officine Grandi Riparazioni di Torino nel maggio 2011.  

Dal 2011 al 2013 collabora con il gruppo i “Radical Kitsch” partecipando a diversi spettacoli, tra cui la manifestazione Palco Aperto presso il Teatro Trianòn di Napoli e come corista nel primo cd del gruppo; con il gruppo è nuovamente ospite della trasmissione “Zazzà” di Radio 3. 

Dal 2013  al 2019 collabora con una formazione musicale che spazia dalla musica reggae alla dub e lavora alla rivisitazione di alcuni brani del percussionista Tony Cercola, esibendosi con lui in diverse occasioni pubbliche. Con l’artista il gruppo partecipa alla rielaborazione di tali brani incisi nel suo ultimo disco.

 Nel 2014 fonda il duo “Moonshiners” con il chitarrista Dani blues. Il duo  a cui si aggiungono nel tempo altri strumenti tra cui il violoncello, l’armonica o la batteria, si dedica alla rivisitazione di brani blues degli anni ’20 e brani di propria stesura legati al genere blues e country e arriva al secondo posto nella finale regionale del Campania Blues Festival.

 Associata all’Audiation InstituteIstituto per la ricerca e la formazione sull'apprendimento musicale secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon, ha realizzato un articolo per il numero zero della rivista scientifica dell’Associazione dal titolo “Apprendimento linguistico e apprendimento musicale: analogie e differenze”, disponibile sul sito.

Nel 2012/2013 collabora con l’associazione “La Voce del cane”, partecipando all’ideazione, insieme alle educatrici cinofile della struttura, di un percorso che unisce la pet therapy e l’agility alla musica, dove il canto fa da guida per la creazione di percorsi motori e per la creazione di una relazione naturale ed emotiva tra bambini e animali. In tale ambito lavora con bambini e adolescenti affetti da autismo, creando percorsi di didattica musicale personalizzati per le esigenze di ogni singolo allievo,

Dal 2007 al 2014 collabora con l’asilo montessoriano Kalymera di Napoli e dal 2014 con l’associazione Impariamo il canese che opera attraverso il metodo naturale; con quest’ultima partecipa a diversi campi scuola per bambini da 6 a 10 anni creando percorsi di musica e gioco guidato.

Attualmente insegna musica ai bambini da 0 a 6 anni attraverso la MLT, in asili e ludoteche e in corsi privati che prevedono la partecipazione dei genitori.