Logo Il Tempo delle Donne

Quest’anno siamo stati invitati a partecipare al “Tempo delle donne”, il festival del Corriere della Sera che si realizza ogni anno a Milano. Il tema di quest’anno è: Corpi.

Siamo presenti con un progetto nuovo, Mini concerti itineranti nei parchi, e con una tavola rotonda dal titolo “ con il corpo si impara la musica”: i programmi dei singoli eventi sono scaricabili cliccando sui link.


TAVOLA ROTONDA "Con il corpo si impara la musica"

Milano, martedì 10 settembre dalle ore 17,30 alle ore 19,30 presso MAMU

In occasione della tavola rotonda verrà presentato il volume Il corpo della voce di Maria Höller-Zangenfeind a cura di Silvia Biferale ed. Astrolabio 2019


 MINI CONCERTI ITINERANTI NEI PARCHI - Due pomeriggi in compagnia degli Insegnanti Audiation Institute. Due lezioni-concerto secondo la Music Learning Theory da non perdere

 

Le lezioni concerto proposte ai bambini e alle bambine da 0 a 6 anni hanno l’obiettivo di favorire l’ascolto della musica.

Le ricerche di Edwin E. Gordon, Research Professor presso la South Caroline University, hanno confermato che tutti nasciamo con una predisposizione naturale all’apprendimento musicale che si sviluppa in particolar modo nella prima infanzia. Il contatto diretto con la musica suonata e cantata da persone che si avvicinano e si relazionano al bambino, con il piacere che deriva da tale relazione e da questo particolare e artistico linguaggio, favorisce lo sviluppo dell’attitudine musicale.

Le lezioni concerto secondo la Music Learning Theory, dedicate ai bambini e realizzate da musicisti esperti di educazione musicale per la prima infanzia e appartenenti all’Audiation Institute, sono caratterizzate da:

 

• musica vocale e strumentale, acustica, di autori classici, contemporanei, jazz, folk, presentata ai bambini in tutta la sua ricchezza, complessità e varietà. I brani scelti pongono particolare attenzione alla loro brevità e diversità facilitando l’ascolto da parte del bambino.

• I musicisti e i bambini con i loro genitori, educatori e insegnanti sono insieme e vicini condividendo una esperienza musicale a misura di bambino.

• Il silenzio tra un brano e l’altro favorisce la continuità di ascolto del bambino e una elaborazione più profonda della musica. Grazie a questo spazio così ricco di ascolto e attenzione, nascerà spontanea l’attesa del ritorno del suono e lo stupore verso una musica diversa da quella ascoltata precedentemente.

• Il bambino è libero di muoversi e di ascoltare la musica con tutto il corpo, di correre, di avvicinarsi a uno strumento o di sdraiarsi a terra.

Per questa iniziativa abbiamo pensato di non creare un evento verso il quale i genitori potessero accompagnare i loro bimbi (tipo un teatro o un auditorium dove normalmente svolgiamo i nostri concerti), ma di creare dei piccoli eventi andando noi verso i bambini per raggiungere anche chi alla musica non sarebbe arrivato facilmente.

Si formeranno ensemble di 4/6 insegnanti Audiation Institute e abbiamo individuato le seguenti aree di gioco:

Mercoledì 4 settembre presso

• Ore 16,30 Parco Sempione

• Ore 18,00 Parco di Villa Finzi

 

Mercoledì 11 settembre dalle 16,30 alle 18,30 presso

• Ore 16,30 Parco Ravizza

• ore 18,00 Parco Trotter