Newsletter

Sedi della formazione per musicisti 2018/2019

Valentina Gentile

Status: Certificato

Città: Rieti

Email: gentilevalentina@yahoo.com

Telefono: 340.3044214

Corsi: presso l'Associazione Culturale Musicale "Mousikè"
Via Cipriani 141
lunedì pomeriggio
3-5 anni: dalle 17.00 alle 17.45
0-3 anni: dalle 18.00 alle 18.45

presso lo Spazio Famiglia
sabato pomeriggio (solo 2 volte al mese)
0-3 anni: dalle 17.15 alle 18.00
3-5 anni: dalle 18.15 alle 19.00

presso l'Asilo Nido e la Scuola dell'Infanzia Comunale
V.le Maraini
da Gennaio 2014

presso l'Associazione "Piccoli e grandi per mano"
Madonna del Passo, RI
da Gennaio 2014

presso l'Asilo Nido "Puffolandya"
Via Tancia
da Gennaio 2014

Valentina Gentile ha conseguito nel 2003 la laurea “BA (Hons) in Music” (Laurea di I livello in Musica) presso la University of Southampton (U.K.), dove ha studiato pianoforte con il professor David Owen Norris.

Nel 2008 si è diplomata in Pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica “A. Casella” de L’Aquila, sotto la guida della prof.ssa M. Morelli. Al medesimo Conservatorio ha conseguito le licenze di Cultura Musicale Generale, Storia della Musica, Teoria e Solfeggio.

Nel corso degli anni ha maturato numerose esperienze in campo pianistico, esibendosi in saggi e concerti sia come solista che in formazioni da camera, partecipando a masterclasses di esecuzione e interpretazione (con i maestri B. Canino, S. Perticaroli, W. Gianfalla, A. Faja, M. Morelli, per citarne alcuni), e a concorsi musicali nazionali (in cui si è sempre classificata nelle prime posizioni e ha vinto diversi primi premi).

Dal 2004 insegna pianoforte a bambini ed adulti, attualmente tiene i suoi corsi presso l’Associazione Mousikè, a Rieti. Collabora con alcune scuole pubbliche di Rieti e provincia.

 

Nel 2007 si è diplomata con ottimi voti al “Post-Graduate Diploma in Music Therapy” (Corso di Diploma post laurea in Musicoterapia) della University of Bristol (U.K.), sotto la guida dei professori B. Zanchi e L. Bunt, discutendo una tesi sull’utilizzo della musicoterapia con soggetti in stato vegetativo o in stato minimamente responsivo. Nel corso dei suoi studi ha svolto tirocini con soggetti con handicap fisico e mentale, autismo, patologie psichiatriche, in stato vegetativo, minimamente responsivo, con Sindrome di Down, tutti in strutture specializzate tra cui il Centro Diurno “Anni Verdi” (Roma) col dott. R. Burchi, l’Istituto di Riabilitazione “S. Stefano” (MC) con la dott.ssa R. Meschini, il Conservatorio de L’Aquila con la dott.ssa L. Cordoni. Nel giugno 2006 ha condotto gli incontri di musicoterapia del “Festival Artistico Balene d’Acqua Dolce” di Rieti, con gli utenti delle associazioni ARPH e Unitalsi. Ha anche collaborato con la ASL di Rieti con progetti rivolti al disagio psichico. Dal 2004 sperimenta gli effetti benefici della musicoterapia anche nell’ambito preventivo, lavorando in qualità di esperta esterna in alcune scuole materne, elementari e medie di Rieti e provincia, con collaborazioni a progetto.

 

Nel 2008 ha superato con il massimo dei voti il Corso di formazione sulla metodologia dell’ Orff-Schulwerk Italiano (insegnamento della musica a bambini dai 3 anni in su) del Conservatorio di Musica “S. Cecilia” in Roma, con G. Piazza, C. Paduano, M. Sanna, P. Anselmi, A. Conrado. Nel 2010 ha approfondito la pratica dell’Orff-Schulwerk con il corso di formazione organizzato dall’Università di Tor Vergata e il CDM, “Orff-Schulwerk, educazione elementare alla musica e alla danza” e nel 2011 si è specializzata sulla metodologia Gordon per l’educazione musicale dei bambini da 0 a 3 anni frequentando il corso nazionale dell’AIGAM “L’educazione musicale del bambino da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di E. Gordon”. Nello stesso anno ha frequentato il corso “La voce, il suono, la musica nella relazione prenatale: preparazione al parto e alla nascita” sempre all’AIGAM. Dopo aver sostenuto un test orale è diventata Insegnante Associato AIGAM e lo è stata fino al 2013. E’ Attualmente Insegnante Accreditato presso l’Audiation Institute.