Newsletter

Sedi della formazione per musicisti 2018/2019

Mario Moi

Status: Certificato

Città: Milano

Email: mario.moi@fastwebnet.it

Telefono: 349-1975000

Corsi: Contattare per informazioni

Sono nato a Cagliari nel 1968, e ho cominciato a studiare musica giovanissimo, dal 1978 al 1983, al Conservatorio della mia città (violino, teoria e solfeggio, pianoforte). Poi mi sono trasferito a Milano e per un lungo periodo mi sono occupato d’altro: mi sono laureato in economia aziendale e ho lavorato in varie aziende di diversi settori, finché a partire dal 2000 mi sono riavvicinato alla musica, dedicandomi principalmente al canto e allo studio dell’improvvisazione.
In questo percorso il mio più importante maestro è stato sicuramente il cantante e sperimentatore vocale Oskar Boldre: sotto la sua guida (per sette anni, dal 2005 al 2012, ho fatto parte del suo coro/laboratorio Ancore d’Aria) ho avuto modo di perfezionare costantemente tecnica vocale e ricerca timbrica, arrangiamento e direzione corale, tecniche di utilizzo strumentale della voce, circlesongs e altre modalità di improvvisazione sia individuali che collettive. Ma ho potuto frequentare e seguire gli insegnamenti di numerosi altri maestri, tra cui voglio citare in particolare David Worm, Joey Blake e Rhiannon (membri della Voicestra di Bobby McFerrin) e Daniela Panetta, preziosissimi per l’improvvisazione vocale e jazz.
Oltre al violino e al pianoforte suono anche la chitarra classica e alcuni strumenti a percussione. Nel 2012 ho cominciato a studiare la tromba da autodidatta.
Ho cantato e suonato tanti generi musicali: ho fatto il corista in opere liriche (coro As.Li.Co, dal 2009 al 2014), canto e suono tuttora in ambito rock (voce, violino e tromba nel gruppo progressive Ubi Maior), jazz, reggae, musica brasiliana, etnica, contemporanea in varie formazioni, oltre a gruppi vocali a cappella.
Parallelamente ho cominciato ad appassionarmi all’attività didattica, lavorando sia come insegnante di canto moderno che come maestro di coro (attualmente sono direttore del coro amatoriale AAMB CantAsturie, composto da allievi genitori e insegnanti della scuola media a indirizzo musicale “G.Verga” di Milano) e docente in seminari di coralità e improvvisazione vocale.
Ho sempre pensato che la musica sia una vera e propria lingua, e che quando un musicista improvvisa (cioè suona in maniera coerente senza però leggere le note da uno spartito) stia in un certo senso “parlando” questa lingua.
Ecco perché ho dedicato tutto questo tempo ed energia allo studio dell’improvvisazione: perché volevo imparare a parlare sempre meglio la “lingua-musica”. E questo è stato anche il primo motivo per cui ho deciso di seguire la formazione Audiation Institute: appena ho scoperto la MLT e gli studi di E.Gordon mi sono reso conto che l’approccio della MLT non solo è in linea con questa mia idea di “parlare la musica” ma le fornisce anche un notevole supporto teorico scientifico e didattico, e allora ne sono rimasto conquistato.
Ho quindi frequentato il Corso Internazionale Audiation Institute e nel 2016 ho ottenuto la qualifica di Insegnante Certificato per la didattica musicale secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon, con focalizzazione sull’istruzione formale (allievi dai 6 anni di età in poi).
Sempre nel 2016 ho frequentato il Corso intensivo “Didattica strumentale e improvvisazione”, tenuto da Dina Alexander e Christopher Azzara, e il Seminario “La Voce in gioco: il canto per bambini dall’infanzia alla muta vocale”, tenuto dalla cantante e logopedista Elisabetta Rosa e dal foniatra Nico Paolillo.
Al momento sono impegnato in attività didattiche secondo la MLT presso la Scuola Primaria Giolitti di Castano Primo (attività che svolgo tramite l’associazione Musindò) e presso la Scuola Materna Munari di Milano.